GazzetTinto

[an error occurred while processing this directive]

Frittatine alle erbe con salmone marinato

Le insegnanti di cucina Antonella cucina con Maria Grazia Calò

    » Segnala ad un amico

    Rubriche: Le Maestre di Cucina
    Tempo di preparazione: più di un'ora
    Difficoltà: Difficile
    Tipologia: Secondi

    Ingredienti: una baffa di salmone da 800g. 45g. di sale marino grosso 25g. di zucchero di canna pepe in grani 3 uova prezzemolo tritato aneto 15og. di formaggio caprino erba cipollina olio uova di lompo 1 mazzetto di ravanelli 1 finocchio 1 scatola di germogli di crescione 100g. di radicchio trevigiano ¼ di cavolo cappuccio rosso aceto bianco 200g di panna fresca da cucina succo di un limone olio sale e pepe

    Procedimento:

    Mettere a marinare la baffa di salmone in una terrina da forno la sera precedente: coprirla con una miscela fatta con il sale grosso, 25g. di zucchero di canna e il pepe in grani schiacciato.
    Coprire con la pellicola e fare marinare in frigorifero per  24 h. rigirando il salmone almeno 2 volte.
    Eliminare  poi l’acqua che si sarà formata, pulire con carta da cucina il salmone ed asciugarlo.
    Lavorare il caprino con erba cipollina tritata, sale, pepe e poco olio di oliva.
    Con le uova, il prezzemolo e l’erba cipollina tritati, fare delle sottili frittatine.
    Spalmare con la crema  di caprino, stendervi delle fettine sottili di salmone marinato tagliate sottili ed arrotolare.
    Tagliare le frittatine in tronchetti di 3 cm di altezza e servirli disposti sull’insalatina con sulla sommità uno spuntone di panna acida, un ciuffetto di aneto e un cucchiaio di uova di lompo nere o rosse.