Radio2 RADIO2 LIVE

Schif Parade

I cibi che creano dipendenza

Colore di sale

Gli scarti da non scartare

Malloreddus alla campidanese

Per 4 persone:

Per i malloreddus:

  • Semola di grano duro 650 g
  • Acqua tiepida, 300 cc (o ml) circa
  • una presa di sale fino

 

Impastate la farina aggiungendo l'acqua piano piano fino a formare un composto omogeneo e asciutto al punto che la ciotola stessa e le mani rimangano pulite. Lasciate riposare mezz'ora e poi formate dei lunghi cilindri di sexione 2 cm. A questo punto tagliate dei piccoli dischi da passare e arricciare sul rigagnocchi.


Per il sugo

  • g 100 di salsiccia fresca
  • g 400 di passata di pomodoro
  • 1/2 bicchiere d'olio extravergine d'oliva
  • 1 cipolla
  • 5 foglie di basilico
  • un pò di zafferano
  • pecorino gratuggiato
  • sale

Mettete a rosolare nell'olio la cipolla tagliata e la salsiccia tagliata a dadini;
dopo 12 minuti circa unite la passata di pomodoro, lo zafferano e il sale, lasciate cuocere il tutto per circa 20 minuti, poi aggiungete le foglie di basilico e terminate la cottura (intorno ai 45minuti).
Nell'acqua bollente salata introducete i malloreddus, scolateli e versateli in un recipiente grande, per condirli con il sugo, versate un pò di formaggio e serviteli caldi.

 

Rai.it

Siti Rai online: 847