Rossoantico

ROSSOANTICO è un progetto nato da un’esperienza di laboratorio vissuta da un gruppo di musicisti all’interno delle mura di the place un club romano.
Il gruppo e il suo repertorio sono frutto di 10 anni di ricerca ed incontri: il leader e autore del gruppo è Antonio Pascuzzo – direttore artistico – del club romano – the Place – di cui il gruppo è stata la formazione resident per 8 anni dapprima sotto il nome di music family.
Molte le collaborazioni con altri artisti che hanno cadenzato la crescita d’identità del progetto: Fabio Concato, Sergio Caputo, Pino Daniele, Simone Cristicchi, Mannarino, Rocco Papaleo.

Nel 2006 il primo singolo “Balla Velina” – parodia di calciopoli vista con gli occhi di chi ha investito sui calciatori le veline appunto – diventa sigla di Catersport programma di Radio 2.

Dal 2008 la scelta del nome Rossoantico, per il richiamo alle sonorità di un periodo e ad un modo di concepire il suono unite alla scelta di un sound che attingesse al patrimonio culturale della canzone e della musica popolare;(Antonio Pascuzzo è anche l’ideatore del progetto Coro dei Minatori di Santa Fiora).

Il repertorio originale è composto di brani annoverabili nel genere della canzone d’autore con testi attenti alla realtà che cercano di offrire una lettura o un punto di vista insolito delle macerie materiali e morali in cui l’umanità sopravvive, ma l’orchestra allegra –come è stata definita- è anche un ensemble di straordinari musicisti e il richiamo alla tradizione popolare, attinge all’enorme portata evocativa del suono delle bande tradizionali con l’ambizioso richiamo ad esperienze come la PFM nel solco di un percorso di contaminazione tra storie e valore evocativo delle sonorità utilizzate per raccontarle.
Negli ultimi 3 anni oltre 40 concerti nei club con un seguito crescente;
Nel 2009 la prima apparizione televisiva a scalo 76;
Nel 2010 un concerto sold out all’Auditorium della conciliazione a Roma, e in ottobre dello stesso anno l’uscita dell’album e un concerto in Auditorium Parco della Musica.


I componenti:

ANTONIO PASCUZZO (chitarra e voce)
ADRIANA ESTER GALLO e SUVI VALJUS (violino)
RICCARDO CORSO (chitarre bouzuky, mandolino, lapsteel)
MARCO MONACO (batteria)
PUCCIO PANETTIERI (cocktail drum) MARIO DOVINOLA (pianoforte), STEFANO INDINO(fisarmonica)
PATRIZIO SACCO (contrabbasso)
PERICLE ODIERNA (fiati) PEPPE RUSSO(sax), PASQUALE MOSCA(trombone) MAX BARRETTA (tromba)

Rai.it

Siti Rai online: 847