Voi e Laura Cesaretti 08/08/2017

Voi e Laura Cesaretti 08/08/2017

Riforma scuola? Tutte le riforme rischiano di farli lavorare di più ... a scuola. PS: 81 anni 40 di insegnamento in uno splendido istituto comunale bolognese.
Kreben

5 Partiti al 4% di voti, corrispondenti a 126 Seggi alla Camera dei Deputati e 63 al Senato, se USURPATI tramite la prevaricante soglia di sbarramento, circa dieci milioni di Elettori restano privi dei Rappresentanti della propria Sovranità - sancita dal 1°Articolo della Carta Costituzionale della Repubblica (non piú democratica) in Italia.

Ancora una volta,IN SICILIA,pare che sedicenti vigili del fuoco abbiano contribuito al dilagare degli incendi.Ci sarà mai un governo con la volontà di mettere seriamente le mani in questa Regione che è una vera e propria palla al piede per la nazione Italia,un pozzo senza fondo che assorbe infinite risorse economiche(vedi abnorme numero dei forestali,privilegi assurdi)??!!!tutto alla luce del sole,senza che nessuno faccia nulla!!!

Io propongo di annullare le capitali ...dove c è bellezza c è distruzione .

Superiori di quattro o cinque anni? Meglio tornare a preoccuparsi che la scuola dell'obbligo dia una preparazione solida nelle materie di base; il vecchio leggere scrivere e far di conto non sembra così scontato nemmeno all'università ormai
Lucia

Palermo capitale d'Italia! Ale da Roma.

Da ex insegnante trovo surreale l'intervento del professore di Suzzara. È un ritorno agli anni '70!!! Proporre di andare a scuola a 5 anni oggi dopo le ricerche internazionali è folle!! Che i licei italiani siano oggi il top è opinione giusto dell'insegnante che parla!!! Insomma è surreale !!!

Aurelia

Un'estate che sta devastando il territorio con incendi e siccità. E sta continuando. Con tutto questo, il primo settembre si aprirà serenamente la caccia?
Mirella -Napoli

Ecco il messaggio che il governo con la sua politica da agli immigrati: in italia potete essere mantenuti a spese di chi paga le tasse,non rispettare le leggi, viaggiare gratis sui nezxi pubblici,avere assistenza sanitaria e scuole gratuite e se volete anche malmenare la polizia. Amen.
Maria

Quello che di male Governi occ.e Multinazionali hanno fatto all'Africa non può essere caricato sulla coscienza e sulla pelle dei cittadini.
Peppe da Maida CZ

Cinque anni de liceo in un mondo dove i politici twittano e i calciatori fanno conferenza stampa?
Julio

Riguardo alla scuola, ha perfettamente ragione l'ascoltatore

Nel gioco dell'oca propagandistico degli immigrazionisti stiamo tornando, da "i flussi migratori non si possono fermare", a "i migranti non si possono riportare in Libia", viste le condizioni disumane di detenzione. Bene. Ricordiamoci però che i migranti hanno pagato per arrivare illegalmente in Libia molto più di quanto costi un regolare viaggio aereo per l'Italia. Quindi facciamola finita con il ricatto morale della loro sofferenza, visto che hanno volutamente ricercato l'"aiuto" dei loro efficienti aguzzini per assicurarsi da "naufraghi" una accoglienza alla quale non avevano evidentemente diritto

Il livello della scuola si è abbassato a partire dagli anni 60 ,ma non per colpa dei poveri ministeri. La scuola si è dovuta adeguare alla società di massa e alle esigenze elettoralistiche dei partiti ,a partire dalla DC e poi della Sinistra.
Marina

Nelle analisi sui problemi della SCUOLA nessuno vuole riconoscere il ruolo disastroso delle cosiddette RIFORME volute ed elaborate dallo STATO ....Cito la riforma Gelmini tra le peggiori che ha abbattuto i curricola scolastici - in termini di ore settimanali da riservare ad ogni disciplina - di TUTTI GLI ORDINI di scuole secondarie di secondo ordine ( licei, istituti tecnici, ecc.). L'ultima RIFORMA -LEGGE 107 : "La buona scuola" - ha imposto l'alternanza scuola-lavoro in orario scolastico, come OBBLIGATORIA, di fatto sottraendo 70 ore di lezione.......Ridurre a 4 gli anni delle superiori significa UCCIDERE DEFINITIVAMENTE la scuola pubblica.
A.M.Cesaritti insegnante di scuola secondaria superiore

All'estero gli studenti stanno a scuola dalle 8 alle 16. Quanto al livello miei amici americani hanno atteso che loro figlio terminasse il liceo a Firenze prima di tornare negli USA.
Paolo

Ancora una volta si attacca la cosiddetta Buona Scuola. Eppure i principi erano e rimangono giusti. Presidi più coinvolti nella gestione anche selettiva della qualità degli insegnanti e alternanza scuola lavoro. Poi sappiamo cosa è successo.
Roberto da Ravenna

SOLUZIONE X GOVERNABILITA': I Parlamentari ELETTI, assegnata la Fiducia a nuovo Governo a maggioranza valida col 50%+1, possano revocarLa solo con maggioranza qualificata dei 2/3 =66.7% (di una sola Camera) o dei 3/5 =60% (di entrambe le Camere). ECCO ASSICURATA LA GOVERNABILITA'!! Basta USURPARE Democrazia con 'SoglieDiSbarramento' e 'PremiDiMaggioranza'!!!!

Legge elettorale: Ma gli italiani non avevano votato per una legge uninominale? Qualsiasi legge elettorale sarà inefficace se non contiene il vincolo di mandato per impedire agli eletti di cambiare partito nel corso della legislatura.
Paolo

Sono Marialuisa da Sabbioneta: In merito agli F35 ricordo che non siamo obbligati a restare nel progetto dal momento che molti altri paesi europei si sono sfilati soprattutto per il peso economico che è indeterminato visto, come si e' dimostrato, che il prezzo lievita continuamente e non garantisce i presunti vantaggi che erano stati inizialmente sbandierati. In più per l'Italia c'è l'aggravante del contrasto con l'articolo 11 della Costituzione (sono armi d'attacco "a sorpresa" e non di difesa) e come non bastasse prevedono di montare a bordo armi nucleari in contrasto col Trattato di Non proliferazione che il ns Paese ha firmato. Ce n'è abbastanza per uscire prima possibile. E' assurdo rimanere in funzione dei soldi già spesi ...che si sarebbero potuti spendere a vantaggio dei cittadini.
Buongiorno 

Le garantisco che la "mancanza di penso civico profondo" non c'è solo a Roma. Qui a Trieste tutti posteggiano in II e III fila, gettano in terra le cicche e depositano impunemente cartacce lattine e bottiglie su davanzali e muretti ma il sindaco se la prende con i profughi e i barboni.

Rai.it

Siti Rai online: 847