Polpettone con peperoni e scamorza La grande ricetta della domenica Anna Moroni Ingredienti: 600g. di carne macinata di manzo 1 spicchio d'aglio 100g. di pancetta a fettine 60g. di scamorza affumicata 50g olive verdi denocciolate 1 peperone rosso (arrostito) 1 peperone giallo (arrostito) 1 uovo 1 dl di vino bianco 1 patata lessata 1 cucchiaio di paprika Olio extra vergine d'oliva basilico Sale e pepe più di un'ora ANNA MORONI LA GRANDE RICETTA DELLA DOMENICA Difficile Secondi Procedimento: Mescolare la carne unendo le uova, le olive sminuzzate, la scamorza a dadini, la paprika, il basilico spezzettato, l'aglio tritato, la patata schiacciata e il sale. Amalgamare per ottenere un composto ben omogeneo. Dividere il composto a metà e stendere le due parti fino ad ottenere 2 rettangoli uguali spessi circa 2 cm. Coprire un rettangolo con i peperoni abbrustoliti, tagliati a listarelle. Sovrapporre il secondo rettangolo, arrotolare bene le due parti e compattare. Avvolgere il polpettone con la pancetta, legandola con lo spago da cucina. Trasferirlo in una teglia foderata con carta da forno unta con poco olio. Cuocere a 220° per 10 minuti. Irrorare con il vino, abbassare a 180° e proseguire la cottura per un'ora. Sfornare il polpettone, lasciarlo intiepidire e servitelo. Procedimento:
Mescolare la carne unendo le uova, le olive sminuzzate, la scamorza a dadini, la paprika, il basilico spezzettato, l’aglio tritato, la patata schiacciata e il sale.
Amalgamare per ottenere un composto ben omogeneo.
Dividere il composto a metà e stendere le due parti fino ad ottenere 2 rettangoli uguali spessi circa 2 cm.
Coprire un rettangolo con i peperoni abbrustoliti, tagliati a listarelle. Sovrapporre il secondo rettangolo, arrotolare bene le due parti e compattare.
Avvolgere il polpettone con la pancetta, legandola con lo spago da cucina. Trasferirlo in una teglia foderata con carta da forno unta con poco olio.
Cuocere a 220° per 10 minuti.
Irrorare con il vino, abbassare a 180° e proseguire  la cottura per un’ora.
Sfornare il polpettone, lasciarlo intiepidire e servitelo.

]]>