GazzetTinto

[an error occurred while processing this directive]

“Idea” di baccalà alla vicentina con radicchio marinato

La Gara

    » Segnala ad un amico

    Difficoltà: Facile
    Rubriche: La Gara
    Cuoco: Michele Potenza
    Tipologia: Secondi
    Tempo di preparazione: 20 Min

    Ingredienti: 400g di baccalà ammollato, ½ litro di latte, 1 cipolla, prezzemolo q.b., 1 spicchio di aglio, grana grattugiato q.b., 2 filetti di acciuga, farina q.b., olio extravergine di oliva q.b., sale e pepe q.b. Per il radicchio: 1 cespo di radicchio, 1 litro di acqua, 1 cucchiaio di zucchero, 1 bicchiere di aceto di vino bianco, bacche di ginepro q.b., pepe nero in grani q.b., olio extravergine di oliva q.b., sale e pepe q.b.

    Procedimento:

    Aprire il baccalà a libro, farcirlo con la cipolla stufata, il prezzemolo, l’aglio e il filetto di acciuga tritati. Spolverarlo con il grana, condire con un filo d’olio e regolare di sale e pepe. Richiudere, tagliare il baccalà a pezzi regolari, infarinarli e cuocerli in un tegame con il latte e un filetto di acciuga. A parte tagliare il radicchio in quattro parti, cuocerlo in acqua bollente con lo zucchero, l’aceto, il ginepro e il pepe per 4’. Condirlo con olio, sale, pepe e servirlo accanto al baccalà nappato con la salsa al latte.