GazzetTinto

Valerio Braschi

Valerio 20 anni è un  ragazzone energico ed esuberante. Nato a Cesena, vive a Sant’arcangelo di Romagna, incantevole borgo a nord di Rimini. Ha frequentato per 4 anni il Liceo Scientifico per poi diplomarsi all’Istituto Alberghiero.

Sin dalla tenera età amava sporcarsi le mani in cucina: pelava verdure, mescolava pietanze sul fuoco ed aiutava i suoi nella realizzazione di piatti complessi. Dopo aver trionfato ad una gara per cuochi amatoriali in un Centro Commerciale di Rimini, ha preso coraggio e si è iscritto, in gran segreto, alla 6° edizione del talent “Masterchef”.

Tante le emozioni ed i ricordi legati a questa avventura: l’ansia delle selezioni, le esperienze nelle cucine più rinomate d’Italia e d’Europa, l’amicizia con gli altri concorrenti, l’indescrivibile gioia del trionfo finale e finalmente la pubblicazione del suo primo libro di ricette. Da qualche mese a questa parte, macina chilometri per tutto lo “Stivale” grazie ad eventi, “Masterclass” e convegni che gli consentono di comunicare il suo amore per la cucina e per i prodotti cui si sente più legato. Ama lavorare di tutto, dalla carne al pesce incluse materie prime pregiate come il manzo “Wagyu” ed il merluzzo Black Cod. Adora sperimentare con piatti dal sapore orientale ma le ricette del cuore restano sempre la lasagna al forno di nonna Bruna ed il ragù di nonna Elsa.

Fin da bambino ha sempre coltivato molte passioni. Ha praticato per tanti anni la pallacanestro e continua ancora oggi ad allenare tanti ragazzi; ama sciare e giocare ai videogiochi, è tifosissimo del Modena Calcio e della Juventus, adora stare con gli amici.

E’ fidanzato con Gaia  una ragazza solare, sempre sorridente che lo mette di buon umore e che lo segue in giro per l’Italia pur di stargli accanto.

Valerio non vede l’ora di aprire un ristorante tutto suo magari facendo prima uno stage presso il laboratorio del gusto del suo idolo: Daniel Facen.

Il suo piatto forte: Merluzzo di Francia (Pepita di merluzzo con vellutata di foie gras, clorofilla di basilico giapponese, gelatina di olio al passion fruit e germogli).