GazzetTinto

[an error occurred while processing this directive]

Pollo nei limoni con confettura di carote allo zenzero

Indovina chi viene a pranzo? Susanna Badii

    » Segnala ad un amico

    Tipologia: Secondi

    Ingredienti: 350 g di petti di pollo Per la marinatura del pollo: olio extra vergine d’oliva q.b. uno spicchio d’aglio ciuffetti di rosmarino 3 foglie di salvia il succo di ½ limone peperoncino in pezzi q.b. E poi: ½ bicchiere di vino bianco 2 pomodori ½ cucchiaino di miele d’acacia 2 grossi limoni non trattati 1 cucchiaio di julienne di scorza di limone sale e pepe Per la confettura di carote allo zenzero: 500 g di carote novelle scorza tritata, succo e semi di un limone 150 g d’acqua 200 g di zucchero grezzo di canna ½ cucchiaino di semi di mela 10 g di zenzero fresco pelato e tagliato a fettine sottili

    Procedimento:
    Mettere i bocconcini di pollo a marinare, negli ingredienti indicati, per circa un’ora.Prelevare il pollo dalla marinata e asciugarlo bene con carta da cucina. Far scaldare bene in una padella la metà della marinata e rosolarvi il pollo brevemente. Salare, pepare e sfumare con il vino. Non appena l’alcool sarà evaporato, unire i pomodori, aggiustare di sale e cuocere per circa un minuto. Sistemare la preparazione nei mezzi limoni, cospargere con la julienne di scorza di limone e accompagnarla con confettura di carote allo zenzero. È buono Anche freddo.Per la confettura di carote: Sistemare le carote grattugiate in una terrina, irrorarle con il succo si limone e conservarle in forno caldo a 100°. In una casseruola bassa abbastanza capiente preparare uno sciroppo con l’acqua e lo zucchero, farlo bollire adagio per una decina di minuti; unirvi la scorza di limone, le carote, lo zenzero e i semi di limone e di mela chiusi in una garza. Mescolare e cuocere fino alla densità voluta, schiumando quando occorre. Togliere la garza con i semi e passare al mixer. Rimettere sul fuoco ad asciugare. Invasare a caldo.