Radio1 King Kong
Diretta Podcast

Hindi Zahra live a King Kong

Martedì 27 ottobre 2015


Ascolta la puntata

La patria musicale di Hindi Zahra è il mondo intero. La cantante marocchina, francese di adozione, presenterà questa sera a King Kong il suo nuovo disco “Homeland”.

Hindi Zhara canta i suoi brani in più lingue, dal berbero al francese, all’inglese, su tappeti sonori jazz e blues mischiati alla musica gnowa, ai suoni dell’Andalusia, del Marocco, dell’Egitto, dell’India e della Giordania.

Per questa sua attitudine al nomadismo musicale, il suo album di debutto, “Handmade”, nel 2011 si aggiudica il premio Victoires de la musique per il migliore album nella categoria Musiques du monde. 

Dopo tanto girovagare, con “Homeland” la Zahra va a cercare le sue origini, punto di partenza per nuove sintesi musicali: “Tornare in Marocco è stato la più pura forma di ispirazione per me, ho cominciato a viaggiare nel sud del paese, tra il deserto, le montagne e l’oceano– , ha detto la cantante in una recente intervista – . Ma presto mi sono resa conto che il mio suono non è legato esclusivamente a un luogo o a uno stile in particolare. Infatti questo album è influenzato da ritmi brasiliani, da sonorità cubane, capoverdiane e anche iraniane”. 

Alcune canzoni di “Homeland” sono in tamazigh, un dialetto marocchino, il nucleo sonoro sono state le percussioni, registrate tra un riad di Marrakesh e le grotte tra Essaouira e Agadir, poi Cuba e l’Andalusia per il suono delle chitarre e naturalmente  Parigi, punto di arrivo di questo viaggio di ricerca. Un viaggio che porterà Hindi Zahra questa sera nel minilive di King Kong a sperimentare la sua voce con la chitarra di Roberto Angelini


Rai.it

Siti Rai online: 847