GazzetTinto

Tartufone con cioccolata e rum

La piccola pasticceria casalinga di Anna Moroni

    » Segnala ad un amico

    Tempo di preparazione: più di un'ora
    Tipologia: Dessert
    Rubriche: La piccola pasticceria casalinga
    Difficoltà: Difficile

    Ingredienti: Ingredienti per 10 persone: 400g. di cioccolato fondente 3 dl di panna fresca 1 baccello di vaniglia 2 cucchiai di rum 80g. di burro 4 tuorli 150g. di nocciole tostate 130g. di zucchero

    Procedimento:

    In un padellino sciogliere lo zucchero con 3 cucchiai d’acqua, unire le nocciole e mescolare fino a che il composto diventa bianco e sabbioso. Continuare a cuocere lo zucchero finchè caramella, spegnere e versare le nocciole sulla carta da forno. Lasciare raffreddare le nocciole e pestarle finemente nel mortaio, tenendole da parte una manciata per il decoro.
    Incidere il baccello di vaniglia, prelevare i semini e unirli in una ciotola  con la panna e il baccello. Portare ad ebollizione e lasciare in infusione per 20 minuti.
    Tritare finemente il cioccolato con un coltello, trasferirlo in una ciotola resistente al calore con il rum, un cucchiaio d’acqua e scioglierlo a bagnomaria.
    Montare il burro con una spatola fino a renderlo cremoso, unire i tuorli e versare a filo il composto di cioccolato intiepidito.
    Montare la panna alla vaniglia e amalgamarla al composto.
    Riempire uno stampo alto e scannellato da budino, della capacità di un litro, con strati del composto di cioccolato alternati con le nocciole tritate, tenendone da parte 2 cucchiai.
    Mettere il tartufone in freezer per 6-8 ore. Togliere dal freezer, immergere lo stampo per pochi secondi in acqua calda, sformare il dolce e cospargerlo con le nocciole tritate tenute da parte. Decorare poi con le nocciole intere caramellate e servire.