Voi e Norma Rangeri 17/05/2017

Come fanno a pensare di ridurre gli anni del liceo dove le materie di studio sono sempre di più? riduciamo le medie che nel resto della Europa non ci sono già più! basta inglobare 2 anni di medie con un secondo livello di elementari ed evitiamo anche la disoccupazione degli insegnanti.
Rosanna


Sono anti Trump convinta,ma dopo tutte le condivise critiche e accuse fatte a questo uomo mi chiedo,come ha fatto un uomo con l'intelligenza di un bambino a gestire i suoi innumerevoli affari e diventare un miliardario?
Assunta

...nessuno parla di uno studio legale diretto da tale S.ra Miceli ....sembra che abbia ricevuto alcune commissioni milionarie dalla CONSAP ...fra tanti candidati...spero siano veramente bravi...e non perché la S.ra e' la moglie di Alfano.....


Come mai le prime pagine riportano le vittime delle proteste in Venezuela, e non quelle dei manifestanti palestinesi a sostegno dello sciopero della fame dei 1500 detenuti palestinesinesi nei carceri israeliani? Un giovane, che faceva sassaiola con altri, ucciso e decine feriti a Nabi Saleh, a Nablus e in tantissime altre località. A quando la richiesta internazionale della fine dell'occupazione militare israeliana pluridecennale prepotente e ingiusta in Cisgiordania?
Ross.


La telefonata di Renzi sembra fatta apposta per essere intercettata...Le frasi sulla necessità di essere sincero con i giudici non collimano con il carattere e i comportamenti di Matteo, così come è poco credibile che domande come quelle di Renzi al padre vengano fatte via cellulare e non a tu per tu a voce.
Saveria

La difesa di Renzi fatta da Sallusti dimostra in modo inequivocabile che Renzi e Berlusconi sono due facce della stessa medaglia politica, una politica conservatrice, talvolta corrotta, antipopolare e a favore della cosiddetta casta dei privilegiati.
Angelo, dalla Sardegna.


Per la legge elettorale il presidente della repubbica alzi la voce e costringa il pd a portare la sua proposta in parlamente in tempi veloci e brevi oppure si faccia subito un referendum tra maggioritario e proporzionale e si metta fine a questa telenovela tutta italiana
Nicola da Bari

Sono il presidente della sede regionale (Piemonte e Valle d'Aosta) di AIFI- Associazione Italiana Fisioterapisti. È estremamente difficile fare una programmazione nel nostro settore, non vedo come farla rispetto a lettere o filosofia o altro, e mi sognerei un mondo di medici, fisioterapisti e infermieri con PIÙ titoli accademici sopratutto umanistici! Boccio decisamente dunque la proposta del numero chiuso a lettere.
Giuseppe Tedesco da Torino

Anche se non si tratta di politica interna, penso che sarebbe doveroso parlare dei crematori di Assad, di come si vive in Siria. Se, dopo Auschwitz, si tace sull'esistenza di forni utilizzati per la cremazione di gente assassinata in quanto oppositori politici, vuol dire che il "mai più " strombazzato pintualmente ogni 27 gennaio, si riduce ad un mero slogan privo di significato.


L'analisi di Asor rosa è giustissima. La selezione deve essere fatta nei primi due anni di università non con casuali test d'ingresso che oltre tutto fanno sì che gli studenti nell'ultimo anno delle superiori non si interessino della scuola ma solo dei test. Bisogna invece fare un vero turn over e immettere nell'università i giovani che sono risultati idonei alla docenza e che invece sono a spasso.
Renzo da Bologna


Gentile dottoressa Rangeri per la prima volta mi trovo in accordo con Sallusti giornalista che non prediligo ma quello di Travaglio non è giornalismo.Ho assistito qualche anno fa ai suoi spettacoli.Lui non è un giornalista di inchiesta ma uno che gridando ai quattro venti mira a far soldi ( è l'unico modo che conosce) E diventato insopportabile!Mi auguro per lei e la sua onorabilità professionale che questa china discendente non sia la sua
Paola


Numero chiuso é restrizione all'accesso, altro che meritocrazia! Se ci sono le classi sociali, come potrebbe non esserci un'istruzione classista?! Male il processo di Bologna per l'armonizzazione dei percorsi formativi europei.


Se gli italiani iniziassero a pensare al futuro per i loro figli dovrebbero votare per chi si impegna sulla scuola ricerca lavoro giustizia non seguire i pifferai magici nuovi e di ritorno.
Carla Torino

Ma come si fà a lamentarsi che in Italia ci si laurea poco e nello stesso tempo istituire il numero chiuso? Ma che razza di paese siamo? Come fanno i ragazzi ad avere fiducia in un qualsiasi futuro?
Mara


La stampa parla molto delle telefonate a papà e di Trump ma noto che già non si parla più dello scandalo del Cara di Mineo e dei provvedimenti adottati verso i cosiddetti arrestati e se questi sono stati sostituiti nella direzione del Centro. sarà che si insabbia il caso per non toccare qualche figura eccellente incluso il Parroco?
Renato, Roma


Buongiorno! Anche oggi il Venezuela scende in piazza. Gli studenti e la società civile, tutte le classi sociali sono in lotta contro l'abuso di potere perpetrato dal governo, sono in lotta per la libertà.

A me, e immagino a milioni di italiani, sembra possa essere che il Sig. Matteo Renzi, forse avendo saputo delle intercettazioni telefoniche di suo padre, abbia pensato, secondo la mia opinione, di telefonare a suo padre, facendosi volutamente intercettare, per cercare dji costruirsi una sua verita' a cui, sempre secondo la mia opinione, la maggioranza degli italiani, checche' ne dicano i sondaggi, penso non creda piu'.
Piero

Agnese e la ' B. scuola ". Renzi ha detto apertamente che la moglie " ha sofferto per le vergognose cose che le hanno sulla BUONA SCUOLA. Come mai ? Si vede che lui con la Giannini hanno fatto una cattiva cosa tanto da suscitare una forte reazione che ha coinvolto anche Agnese, la quale ha sofferto a causa del provvedimento vergognoso del marito.
Giovanni, Ag


Già mille euro al mese a tutti mutua per cani gatti animali in genere ma i soldi dove sono ? Altro debito sulle spalle dei giovani ? Che futuro è mai questo ? Il paese del Bengodi ritorna ? No no no no.
Carla Torino


Bravo marco lillo giornalista di giudiziaria che scardina un sistema politico marcio. Peche stupirsi quando ce tanta gente dìsonesta capace dì inabssarsì cosi bene che ancora aspettiamo dallo stato la verita su tanti stragì?

Le sinistre oggi dovrebbero opporsi agli eccessi liberisti, invece le ricette economiche ormai sono sempre le stesse, e i partiti semmai si diversificano sui temi etici, sulla sicurezza, sull'immigrazione, cioè solo sui temi identitari. Il modello economico, così importante, NON è più in discussione. Purtroppo.
Max



Potrebbe non essere un caso che proprio una telefonata nella quale Matteo Renzi invita il padre a"dire tutta la verità" sia venuta alla luce.Furbo e scafato politicamente come solo lui è....guarda caso proprio nel momento di un nuovo caso Boschi..a buon intenditor...
Stefano


Il professor Asor Rosa ha ragione! È un'aberrazione inserire il n. chiuso nelle facoltà umanistiche. Spesso queste facoltà non si scelgono per il mero sbocco professionale, sono facoltà che a volte servono solo ad arricchire il tuo bagaglio culturale. Che tristezza trasformare tutto in numeri/lavoro/inserimento nella società. Non c'è solo questo e c'è chi un lavoro se lo crea attraverso altri percorsi


Buongiorno. Se proposito di quanto ha detto poco fa un ascoltatore riguardo Prodi e i diritti civili, vorrei solo ricordare che la proposta di introdurre i Dico, da lui stesso sostenuti, e' avvenuta durante uno dei suoi governi.saluti.
Daniela


Ha perfettamente ragione! Mi citate almeno un episodio in cui questi migranti si organizzino per cambiare le cose in patria? Gli anti fascisti si sono organizzati all'estero per determinare la liberazione, ma questi cosa fanno per la loro patria?
Attilia



Ma il signor Angelo dove vive? Ha mai studiato un po' di storia e di geografia? Ha sentito parlare del fatto che da almeno 5 secoli (ma addirittura dai tempi degli antichi Romani, quindi molto di più) l'Europa ha depredato l'Africa di ricchezze (materie prime, uomini, ambiente). Se questi affamati, che hanno l'acqua avvelenata dai nostri sversamenti di petrolio, vengono a cercare vita qui, noi ci sentiamo in diritto di cacciarli? Ma Angelo pensa davvero che le guerre in Africa si svolgono fra eserciti veri e propri, sotto le cui bandiere i giovani si possono arruolare? Ma la gente perché non si informa?
Scilla


A parte i profughi delle guerre che vanno accolti,semplicemente, mi chiedo se l'Europa ha fatto una riflessione sul fatto che tutta l'Africa disagiata non può venire qua e mi domando: perché le persone disposte a rischiare la vita non si rivolgono a quei paesi del Golfo che hanno risorse economiche enormi, che usano per fare ad es. piste da sci nel deserto, e per costruire una società del lusso e dello spreco?
Maria, Ve

Cara Rangeri anche io ho avuto piacere della posizione di Prodi ma Prodi resta indifendibile (anche se quelli intorno e dopo di lui hanno fatto più disastri) per quello che ha fatto ' per noi' a suo tempo vendendo e privatizzando a gogò. E l'ascoltatore 'severo 'secondo me aveva ragione sull'idea prodiana di un'economia assistenziale e di mutualismo, se ho capito bene. Saluti
Nicla da Torino

Paghiamo "profumatamente" l'Austria perchè prenda i nostri rifiuti ricavandone tanta utile energia e conviviamo con ratti e cattivo odore. Da romano dico che sbagliamo a seguire la demagogia del "no tutto". Allo stato attuale la differenziata 100% non esiste.
Mirco da Roma


Come si fa a credere che Renzi non sapesse delle intercettazioni? A leggere bene il testo della telefonata è chiaro che non dicono nulla di ciò che già non si sapesse, e anzi si fanno affermazioni che possono essere solo a vantaggio del figlio. Credo l'avessero capito anche al Fatto Quotidiano, ma il polverone alla fine faceva comodo a tutti, intercettati e giornale.
Francesca



Se le notizie coperte da segreto di stato erano riferite alla possibilità dell'utilizzo di computer portatili come bombe da parte dell'ISIS a me pare che Trump abbia fatto benissimo a rivelarle agli Stati che hanno dimostrato di voler combattere il comune nemico islamico.
Vittorio di Asti


Buongiorno, sono uno studente universitario di fisica. Vorrei sottolineare quello che é già stato detto dalla dott.ssa rangeri, ovvero lo stato di sofferenza dell'università italiana. Io sono a favore del numero aperto ma il numero chiuso si presenta all'università come unica soluzione all'elevato numero di richieste di iscrizione che l'università vede , ma non dispone delle strutture e del numero di inseganti adeguato a sostenerle. Io sono partito al primo anno con persone sedute per terra in aula per seguire le lezioni e questo non è sicuramente corretto nei confronti di chi è seriamente intenzionato a seguire nel migliore dei modi possibili questo corso di laurea che vedeva circa 300 iscritti, mentre ora all'ultimo anno siamo circa 70 in corso. Quindi sicuramente un problema di informazione alla base c'è e bisogna cercare di risolverlo


D'estate era normale per uno studente andare a lavorare, non era la scuola ad occuparsene ma i ragazzi stessi e le loro famiglie. Chi andava dal meccanico,chi a raccogliere la frutta,nessuno si sentiva sfruttato, era ovvio che un ragazzo alle prime esperienze non venisse pagato come un dirigente!


Alternanza scuola-lavoro. Dientro ogni inserimento vi sono una convenzione tra scula e azienda che stabilisce le regole e un progetto formativo individuale. Inoltre un tutor scolastico e un tutor aziendale sono responsabili del buon andamento del progetto. Come sempre tutto funziona se lo si fa funzionare usando bene gli strumenti a disposizione. Saluti
Itala

Rai.it

Siti Rai online: 847