Voi e Paolo Lambruschi 16/03/2017

Le Elezioni in Olanda ci mettono di fronte un quadro non certo rassicurante. L'estrema destra non vince, ma allo stesso tempo non perde. Il primo ministro uscente di destra viene riconfermato per la terza volta e la sinistra è scomparsa e al suo posto arriva il partito dei Verdi. Un quadro frammentato che troverà delle difficoltà a comporre il nuovo governo con non semplici alleanze.
Clara, Bologna

Le similitudini fra islamismo e nazismo sono evidenti, anche senza aderire all'ideologia di Wilders. Specialmente l'ossessione per la "purezza".
Franco


Quando si va a votare per e non contro qualcuno, con la propria testa e non con la pancia e rabbia, i populisti si sconfiggono. In Olanda ha vinto la ragione. Un lezione anche per noi italiani.
Luisa di Torino

Voucehr - eliminandoli o regolarzzandoli non li useranno, ma non assumeranno di certo. Quando è stato emanato lo statuto dei lavoratori gli imprenditori hanno smesso di assumere ed è iniziato il crollo dell'Italia.
Enrico

Il popolo olandese si mostra saggio nel voto, in un momento cruciale per l'UE. E fornisce ai Paesi membri una bella lezione di 'tenuta' democratica.
Marco da Cosenza

Gent.mo Dott. Lambruschi, i musulmani non sono come i cattolici: la tolleranza non fa parte della loro cultura (vedi anche dichiarazioni di Piccardo sull'opportunità di una repubblica islamica in turchia). Si espanderanno anche in Italia ed Europa come hanno fatto altrove e chi non lo vuol vedere ne sarà corresponsabile. Buona giornata
Renato/Castiglione delle stiviere.

 
La GDF finanza ci fa sapere che gli appalti truccati nel 2016 hanno avuto un costo di 3,4 miliardi di Euro, più elevato del 2015. Ma il l'Ente anticorruzione di Cantone non doveva servire proprio ad evitare questo degrado con un controllo più incisivo ed efficace?
Clara Bologna
 

Per combattere i populismi non manifestazione pro migranti a Milano ma operare contro traffico esseri umani e Ong che operano al di fuori di Frontex. Non siamo la Spagna dove il problema non esiste. La previsione di 250.000 arrivi nel 2017 non ci dovrebbe far agire in modo più razionale? 

Si continua a parlare di accoglienza con enfasi o con ostracismo, ma pare si vogliano ignorare le previsioni demografiche dell ONU per l'Africa dell'ordine del miliardo di persone entro il 2050 che, col cambiamento climatico spingeranno in Europa un numero di persone insostenibile. Si vuole ignorare che l'unica via percorribile sia la bonifica delle ragioni che inducono gli esodi: guerre, rapine capitalistiche, ignoranza agricola, ambientale, demografica e artigianale.
Paolo Barbieri da La Spezia 

I partiti laburisti arretrano perché hanno abbandonato il loro principio fondante, perché nessuno di oppone più all'egemonia di un modello iper liberista che pretende di gestire la globalizzazione in un mondo di soli mercati e non più Stato. Grazie
Massimo
 

Grande Francesco, capo della sinistra mondiale in crisi di rappresentanza.
Erwin

Mi scusi ma sono stanco di sentire quel ritornelli che ci mancano 33 milioni di lavoratori o che ci manca della mano d'opera: ma come si fa a ripetere sempre una simile sciocchezza quando in Italia ad esempio ci sono 15% di disoccupati? Che la "generazione anni'80" è a rischio di non percepire la pensione per via di troppi buchi contributivi per non-lavoro. Questi sono quei ritornelli che qualcuno lancia e voi giornalisti ripetete senza pensarci.
Valerio da Bilogna

I lavoratori dipendenti ovunque sono in grande sofferenza e nessuno si occupa più di loro. I partiti di massa laburisti li hanno abbandonati, si sono liquefatti nelle nuove pseudo soluzioni liberiste, hanno allargato braccia dicendo che a questa deriva non ci si può opporre. Ma se è così l'umanità si muovera verso nuovi epocali bagni di sangue.
Max, Roma

Buongiorno Lambruschi! Vouchers: mi chiedo solo perché si voglia evitare il referendum. Eliminando i vouchers tout court! Vanno controllati non eliminati! Io voglio votare! Cordialmente,
Marta, Torino

In Europa ci vorranno 30 milioni di nuove nascite?? Quale lavoro ci sarà per questi??? E i robot che portano via il lavoro??? Un po' di chiarezza.
Gianfranco da Como

Sono un canoista, ho girato tutta Italia. La devastazione dei fiumi è disastrosa, siamo vicini alla giornata dell'acqua e sarebbe opportuno fare luce su questo. Assieme alla cementificazione ciò è disastroso. Mi chiedo come sia possibile in un paese come questo non avere un partito dei verdi, europeo e serio senza i vari politici sporchi.
Roberto, Pavia

Sui vuocher: il problema é il principio. Servono per pagare meno salario e meno contributi. Ossia concorrenza al ribasso nel mercato del lavoro. Non c'entra la quantita di impiego con questo strumento, che é comunque in costante aumento.
Sergio Farris

Egregio giornalista, mi può dire perchè non si parla MAI di immigrati in Spagna, data poi la vicinanza con l'Africa? Grazie,
Luisa da Padova

I voucher legalizzano il lavoro nero, le aziende dovrebbero avere altri strumenti, i voucher dovrebbero essere impiegati solo da studenti, pensionati, cioè da famiglie come dice la CGIL!
Maurizio

Sono un piccolo commerciante e i voucher per noi sono la possibilità di sostenere al meglio i picchi di lavoro che ancora ogni tanto ci sono.assumere a contratto è impossibile dato che il bisogno è saltuario.
Roberto 
 

Uno dei problemi causati dalle massicce immigrazioni. In Europa si stanno formando comunità di grande dimensione (gli islamici) che sono sensibili e rispondono a parole d 'ordine di autorità extraeuropei. Vedi Erdogan e i turchi. Una bella eredità ai nostri figli e nipoti. Giovanni, AG. 

Pago la signora delle pulizie settimanali con i voucher. È l'unico modo comodo e facile per non pagarla in nero. Li vogliamo abolire? 

Grazie ad Avvenire, una delle poche voci contro il dilagare del gioco d azzardo. Il Sert di Piacenza ha recentemente pubblicato i dati degli utenti malati di azzardo, cresciuti a dismisura. Stato complice, una vergogna
Laura 

Uno stato che contribuisce a far sì che i suoi cittadini si ammalino e perdono tutto idebitandosi è uno stato fallimentare. 

Intanto un primo banale passo, e molto significativo in termini di credibilità, sarebbe l'abolizione delle pubblicità sul gioco d'azzardo, con provvedimenti analoghi a quelli adottati per il fumo. Non si può dire che "non si sa", bisogna dire semmai che "non si vuole" e significa che in realtà "non si può" perché non è consentito, perché per l'ordine di grandezza degli interessi occulti, evidentemente "chi tocca muore". Questo è, ed è INAMMISSIBILE!
Max 

L'incredibile, inverosimile persistenza delle pubblicità sul gioco d'azzardo ci spiega tutto sulla natura degli interessi legati ad esso e sui suoi beneficiari. Non serve altro.
Massimo
 

Se c'é la presunzione che la società civile é migliore della politica, come mai questa società ha abusato e distorto di un sistema utile come i voucher?
Elvio Vicenza
 

Una petizione contro la pubblicità del gioco d'azzardo. Grazie Radio Tre 

A Milano ci sono ragazzi africani attaccati ai muri che chiedono elemosina sono organizzati da chi li riceve .l'8 marzo Tutti vendevano mimosa
Ada 

Condivido tutto l'intervento della sig del gruppo di facebook di radio Tre. La pessima ricezione di Radio.tre è annosa e mai risolta. Perché??
Clara - Bologna


Se vi interessa, io ho acquistato con pochi euro una radio in digitale! E il segnale lo prendo benissimo! Avevo lo stesso problema della signora, ma oggi sono felice perchè il segnale ora è continuo e si ascolta benissimo ogni programma.
Roberto da Brescia
 

Il crescete e moltiplicatevi andava bene quando l'umanità nòn aveva i numeri di oggi. Pensare che l'immigrazione possa pagarci le pensioni lavorando quasi sempre in nero se non addirittura quasi a livello di schiavitù azzerando tutti quei diritti sul lavoro patrimonio di tutte le società cosi dette civili. Siamo già oltre 60 milioni abbiamo una densità di oltre 300 abitanti x kmq il territorio non ha più continuità l'abusivismo è diventato sistema  Abbiamo il 24% di disoccupazione giovanile. Non abbiamo proprio bisogno di nuovi disperati!
Mario da Roma 

È vergognoso vedere certi personaggi 'famosi', icone sportive e non, fare la pubblicità del gioco d'azzardo.
Rita


Purtroppo ormai l'Italia assomiglia tanto alla Gotham di Batman, solo che noi non abbiamo Batman e i commissari Gordon sono veramente pochi 

Rai.it

Siti Rai online: 847