GazzetTinto

”Sabrina” con frittatina di spinaci

Chi batterà gli chef Gilberto Rossi

    » Segnala ad un amico

    Rubriche: Chi battera gli chef
    Cuoco: Gilberto Rossi
    Tipologia: Secondi

    Ingredienti:

    Procedimento:
    ”Sabrina” con frittatina di spinaci

    Ingredienti: 
    300g di “sabrina” di vitello (tasca di vitello, non troppo spessa, aperta a libretto per rollè)
    2 uova
    100g di grana grattugiato
    200g di spinaci puliti
    150g di mortadella a fettine 
    1 mazzetto odoroso di: maggiorana, rosmarino, salvia, alloro
    Per la vellutata di patate:
    2 patate bollite a pasta bianca (sbucciate e tiepide)
    250ml di latte
    100g di burro
    Curcuma in polvere
    4/5 fiori eduli colorati 
    Olio extravergine, sale e pepe q.b. 

    Procedimento:
    Battere tra due fogli di carta da forno la fetta di vitello e farcirla con la frittatina agli spinaci (precedentemente sbollentati, scolati, strizzati, tagliati e cotti assieme alle uova sbattute); farcirla anche con fette di mortadella e grana grattugiato; salarla, peparla ed arrotolarla a mo’ di arrosto. Cuocerla in un tegame preriscaldato con olio ed un mazzetto odoroso fino a doratura quindi abbassare la fiamma e continuare per 10’ a fuoco medio con coperchio. Nel frattempo schiacciare le patate e cuocerle in un pentolino con del latte caldo, mantecare con burro e servirne una parte con la “sabrina” affettata. Guarnire con erbe aromatiche e fiori eduli. 

    Bocconcini di vitello con patate alla curcuma e vellutata di grana

    Ingredienti:
    300 g di “sabrina” di vitello (tasca di vitello, non troppo spessa, aperta a libretto per rollè)
    2 uova
    100 g di grana grattugiato
    200 g di spinaci puliti
    150 g di mortadella a fettine
    1 mazzetto odoroso di maggiorana, rosmarino, salvia e alloro
    2 patate bollite a pasta bianca (sbucciate e tiepide)
    250 ml di latte
    100 g di burro
    curcuma in polvere q.b.
    4/5 fiori eduli colorati
    olio extravergine di oliva q.b. 
    sale e pepe q.b.

    Procedimento:
    Tritare la carne di vitello con la mortadella, un uovo e gli spinaci sbollentati.Formare delle praline; rosolarle in padella con le erbe aromatiche ed un filo di olio extra vergine.Nel frattempo, preparare una salsa con il latte, il burro ed il grana. Lasciar ridurre sul fuoco a fiamma bassa ed eventualmente frullare con per immersione.A parte, schiacciare le patate (precedentemente lessate) con la curcuma. Mettere sul fuoco con poco latte ed una noce di burro.Servire i bocconcini sopra alla salsa disposta a specchio nel piatto da portata con accanto delle quenelles di patata. Impreziosire con i fiori eduli.