Triangoli di fave al pecorino Le ricette di Anna Ingredienti: 12 fogli di pasta fillo 300 g di fave sgranate 1 cipolla 1 spicchio d'aglio 200 g di pecorino fresco intero 30 g di pinoli maggiorana e menta fresca olio extravergine d'oliva sale e pepe Antipasti ANNA MORONI Procedimento: Sbollentare le fave ed eliminare la pellicina, tritare la cipolla e l'aglio insieme e lasciarli appassire in un tegame con un filo d'olio.Unire le fave, spolverizzare con delle foglioline di menta e maggiorana; aggiustare con sale e pepe. Cuocere per circa 20 minuti con un goccio d'acqua. Coprire.Tostare i pinoli. Grattugiare il pecorino grossolanamente e mescolarli alle fave tiepide aggiungendo ancora una manciatina di erbe fresche.Spennellare con l'olio il foglio di pasta fillo e ripiegarlo in 3 parti in modo da ottenere una striscia lunga e stretta. Mettere un po' ripieno nell'angolo a destra e ripiegare la pasta su se stessa a triangolo fono ad arrivare all'estremità della strisciaFoderare una placca da forno unta con olio.Disporre i triangoli, spennellare con l'olio e cuocere in forno a 190° per 10-12 minuti, finché non saranno dorati. Procedimento:
Sbollentare le fave ed eliminare la pellicina, tritare la cipolla e l’aglio insieme e lasciarli appassire in un tegame con un filo d’olio.Unire le fave, spolverizzare con delle foglioline di menta e maggiorana; aggiustare con sale e pepe. Cuocere per circa 20 minuti con un goccio d’acqua. Coprire.Tostare i pinoli. Grattugiare il pecorino grossolanamente e mescolarli alle fave tiepide aggiungendo ancora una manciatina di erbe fresche.Spennellare con l’olio il foglio di pasta fillo e ripiegarlo in 3 parti in modo da ottenere una striscia lunga e stretta. Mettere un po’ ripieno nell’angolo a destra e ripiegare la pasta su se stessa a triangolo fono ad arrivare all’estremità della strisciaFoderare una placca da forno unta con olio.Disporre i triangoli, spennellare con l’olio e cuocere in forno a 190° per 10-12 minuti, finché non saranno dorati. 

]]>