GazzetTinto

Il fritto misto

Anna contro Messeri Anna Moroni Luisanna Messeri

    » Segnala ad un amico

    Tipologia: Contorni
    Tempo di preparazione: più di un'ora
    Difficoltà: Difficile
    Rubriche: Anna contro tutte

    Ingredienti:

    Procedimento:

    Ricetta di Anna Moroni

    Il fritto misto

    FILETTI DI BACCALÀ:
    100g baccalà bagnato a filetti
    150g di birra circa
    100g di pasta lievitata
    200g farina 00
     
    Procedimento:
    Preparare la pastella frullando la pasta lievitata con la birra e la farina, la pastella deve risultare morbida e abbastanza fluida, lasciare riposare per 1 ora.
    Asciugare bene filetti, passarli nella pastella e friggerli in olio di Arachide profondo a calore moderato.
     
    CARCIOFI FRITTI:
    2 carciofi romaneschi
    farina di riso q.b.
    1 uovo
    olio di arachide
     
    RADICCHIO E CIPOLLE IN TEMPURA:
    100g di fecola
    100g di birra
    100g di acqua
    100g di farina
    1 cespo di radicchio di Treviso
    2 cipolle di Cannara
    olio arachide

    FRITTELLE DI RISO:
    300g. di riso piccolo
    1l. di latte
    2 cucchiai di zucchero
    1 limone grattugiato
    2 cucchiai di farina
    1 cucchiaio di zucchero
    2 cucchiai di rum
    Olio per friggere
     
    Ricetta di Luisanna Messeri

    Il fritto misto

    ½  pollo
    ½  coniglio
    2 patate grosse bianche
    3 carciofi violetti
    1 mele renetta
    1 piccolo cavolfiore
    10 grandi foglie di salvia
    4 fette di pane toscano raffermo
    una tazza di latte
    farina “00” q.b.
    pangrattato q.b.
    6 uova
    1 litro birra
    1 cubetto lievito
    1l. olio extravergine di qualità
    1l. olio di arachide

    La pastella per le verdure:sciogliere il lievito di birra nella birra e mescolarlo alla farina, sale e pepe, mettere in frigo fino  al momento di friggere.
    In questa pastella si inzupperanno velocemente i carciofi, le fettine di patata fatte spurgare dell'amido nell'acqua e asciugate, le cimette di cavolfiore sbollentate, le foglie di salvia, le fettine di mela, lavata ma non sbucciata.
    La panatura con l'uovo per il pollo: Pulire e tagliare a pezzetti il pollo, possibilmente tutti uguali. Mettere a marinare con il succo di un limone, sale e pepe. Sgocciolare e passare  nella farina, poi nell'uovo sbattuto e infine nel pangrattato. Friggere nell'olio d'oliva  extravergine.
    Per il coniglio: Lavare e tagliare il coniglio a pezzetti. Sbattere 3 uova e mescolarle alla farina, sale e pepe nero. Friggere in abbondante olio extravergine.
    Per il pane : bagnare velocemente nel latte e passare nell'uovo sbattuto. Friggere in olio evo.