GazzetTinto

Torta con miele e zenzero

La piccola pasticceria casalinga di Anna Moroni

    » Segnala ad un amico

    Difficoltà: Media
    Tipologia: Dessert
    Rubriche: La piccola pasticceria casalinga
    Tempo di preparazione: 40 min

    Per il pan brioche: 500g. di farina 100g. di burro 30g. di zucchero 1 cubetto di lievito di birra 3 uova Un pizzico di sale fino 8 cucchiai miele 8 cucchiai latte 20g. di zenzero fresco 50g. di ciliegie candite 2 cucchiai di granella di zucchero

    Versare in una ciotola la farina setacciata con lo zucchero e formare una fontana.
    Sbattere in una ciotola le uova con il sale, unirle alla farina e incorporarle pian piano con la forchetta.
    Sciogliere il burro in un tegamino a fuoco basso. Lasciare intiepidire.
    Versare in una tazza 8 cucchiai di acqua tiepida, Unire il cubetto di lievito sbriciolato e lasciare sciogliere. Unire il lievito al centro dell’impasto fino al completo assorbimento. Trasferire il composto sul piano di lavoro, lavorare la pasta fino a renderla liscia ed omogenea. Formare un panetto, lasciare riposare il panetto per 6° minuti a temperatura ambiente.
    Versare il latte in un pentolino e scaldare  a fuoco dolce. Togliere dal fuoco e aggiungere il miele, mescolare per farlo sciogliere uniformemente.
    Grattugiare lo zenzero e aggiungerlo al latte.
    Prendere il pan brioche, incorporare, poco alla volta il latte preparato e rimpastare l’impasto.
    Accendere il forno a 200°. Imburrare e infarinare uno stampo rotondo con i bordi alti e scannellati.. Trasferire l’impasto nello stampo e batterlo per compattarlo uniformemente. Distribuire sulla superficie le ciliegie candite e la granella di zucchero. Mettere lo stampo nel forno caldo. Cuocere per almeno 30 minuti. Sfornare il dolce e lasciarlo raffreddare. Servire.