In evidenza

Manlio Dovì

Le biografie dei comici di "Voglia d'Aria Fresca"

Inizia la carriera artistica nella sua Sicilia, partecipando a spettacoli di intrattenimento e piccole trasmissioni su radio e tv locali. A metà degli anni ottanta entra nella RAI regionale di Palermo, prendendo parte a trasmissioni satirico - musicali.

Nel 1986 debutta sul piccolo schermo alla trasmissione “Fantastico” con Pippo Baudo.

È nel 1987 che Dovì diviene noto al pubblico televisivo, quando entra a far parte del “Bagaglino”, la compagnia teatrale fondata da Pier Francesco Pingitore. Lavorando accanto ad attori quali Pippo Franco, Leo Gullotta ed Oreste Lionello, Dovì mette in luce le sue indubbie doti di imitatore. Le sue imitazioni più famose sono quelle di Vittorio Sgarbi, Luca Giurato, Piero Fassino, Carlo d'Inghilterra; nell'ultima edizione dello spettacolo di Pingitore, “Gabbia di matti”, ha proposto le imitazioni inedite di Nicolas Sarkozy ed Adriano Celentano.

Rai.it

Siti Rai online: 847