Cous Cous con gamberi al limone - Umbrichelli verdi ai fichi freschi e pecorino Caccia al cuoco Marco Abeni Maria De La Paz Caccia al cuoco più di un'ora Primi Piatti Difficile Procedimento: Cous Cous con gamberi al limone Ingredienti per 1 porzione: 80g di cous cous 2 pomodori ramati menta fresca q.b. 6 gamberi freschi il succo di 2 limoni olio extravergine di oliva q.b. sale e pepe q.b. Per la decorazione: zeste di limone q.b. menta fresca q.b. Procedimento: Cuocere il cous cous in 80g di acqua salata con un goccio di olio extravergine di oliva. Incidere a croce i pomodori, sbollentarli, privarli della buccia quindi tagliarli a cubetti. Sgusciare i gamberi e saltarli in una padella con un filo d'olio di oliva, sfumare con il succo di un limone, aggiungere qualche foglia di menta e portare a cottura. Condire il cous cous con sale, pepe e olio extravergine. Unire il succo di limone restante e abbondante menta fresca. Servire il cous cous al centro del piatto, adagiarvi sopra due gamberi e disporre gli altri a raggiera. Decorare con zeste di limone e un ciuffo di menta fresca. Umbrichelli verdi ai fichi freschi e pecorino Ingredienti per 1 porzione: Per la sfoglia: 100g di farina "00" 25 ml di acqua 25g di spinaci lessi e frullati Per il condimento: 2 fichi duri 1 fico molto maturo 1 spicchio di aglio 25g di pecorino romano grattugiato 25g di pecorino semistagionato ternano in scaglie pepe nero schiacciato q.b. sale q.b. olio extravergine di oliva q.b. Procedimento: Impastare la farina con l'acqua e gli spinaci fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo. Lasciarlo riposare in frigorifero coperto con la pellicola trasparente per almeno un'ora. Nel frattempo pelare il fico più maturo e tagliare a rondelle i fichi duri. Schiacciare lo spicchio d'aglio, rosolarlo in padella con un cucchiaio di olio extravergine di oliva. Togliere lo spicchio d'aglio ed aggiungere la polpa dei fichi maturi. Regolare di sale e pepe, aggiungere un mestolo di acqua di cottura della pasta e togliere dal fuoco. Aggiungere il pecorino romano, mescolare ed amalgamare per ottenere un composto cremoso. Stendere l'impasto fino ad ottenere una sfoglia alta circa 4mm. Con l'apposito mattarello scanalato ricavare gli umbrichelli, avendo cura di infarinarli per non farli attaccare. Cuocere la pasta in abbondante acqua salata per 2' circa, scolarla e versarla nella padella con la crema di fichi. Ripassare a fuoco alto e aggiungere le rondelle di fichi restanti. Impiattare e cospargere gli umbrichelli con le scaglie di pecorino semistagionato. Procedimento:


Cous Cous con gamberi al limone

Ingredienti per 1 porzione:
80g di cous cous
2 pomodori ramati
menta fresca q.b.
6 gamberi freschi
il succo di 2 limoni
olio extravergine di oliva q.b.
sale e pepe q.b.
Per la decorazione:
zeste di limone q.b.
menta fresca q.b.

Procedimento:
Cuocere il cous cous in 80g di acqua salata con un goccio di olio extravergine di oliva. Incidere a croce i pomodori, sbollentarli, privarli della buccia quindi tagliarli a cubetti.
Sgusciare i gamberi e saltarli in una padella con un filo d’olio di oliva, sfumare con il succo di un limone, aggiungere qualche foglia di menta e portare a cottura.
Condire il cous cous con sale, pepe e olio extravergine. Unire il succo di limone restante e abbondante menta fresca.
Servire il cous cous al centro del piatto, adagiarvi sopra due gamberi e disporre gli altri a raggiera. Decorare con zeste di limone e un ciuffo di menta fresca.

Umbrichelli verdi ai fichi freschi e pecorino

Ingredienti per 1 porzione:
Per la sfoglia:
100g di farina “00”
25 ml di acqua
25g di spinaci lessi e frullati
Per il condimento:
2 fichi duri
1 fico molto maturo
1 spicchio di aglio
25g di pecorino romano grattugiato
25g di pecorino semistagionato ternano in scaglie
pepe nero schiacciato q.b.
sale q.b.
olio extravergine di oliva q.b.

Procedimento:
Impastare la farina con l’acqua e gli spinaci fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo. Lasciarlo riposare in frigorifero coperto con la pellicola trasparente per almeno un’ora.
Nel frattempo pelare il fico più maturo e tagliare a rondelle i fichi duri. Schiacciare lo spicchio d’aglio, rosolarlo in padella con un cucchiaio di olio extravergine di oliva. Togliere lo spicchio d’aglio ed aggiungere la polpa dei fichi maturi. Regolare di sale e pepe, aggiungere un mestolo di acqua di cottura della pasta e togliere dal fuoco. Aggiungere il pecorino romano, mescolare ed amalgamare per ottenere un composto cremoso.
Stendere l’impasto fino ad ottenere una sfoglia alta circa 4mm. Con l’apposito mattarello scanalato ricavare gli umbrichelli, avendo cura di infarinarli per non farli attaccare.
Cuocere la pasta in abbondante acqua salata per 2’ circa, scolarla e versarla nella padella con la crema di fichi. Ripassare a fuoco alto e aggiungere le rondelle di fichi restanti. Impiattare e cospargere gli umbrichelli con le scaglie di pecorino semistagionato.
 

 

 
 

 


 
 

 


 

 
 

]]>