Insalata di crespelle verdi Passo a due Sergio Barzetti Ingredienti: Ingredienti per 6 persone: 350g di fagiolini 250g di latte 180g di insalata riccia 150g di piselli 150g di ravanelli 140g di farina 100g di spinaci lessati e strizzati 60g di pinoli 3 uova grana grattugiato limone olio extra vergine di oliva sale Facile Secondi Il Maestro di Cucina 20 Min Procedimento: Frullare in crema gli spinaci con 2 uova, unire 90 gr di farina, 170 gr di latte, un pizzico di sale e mescolare fino ad ottenere una pastella liscia ed abbastanza liquida. Fare una seconda pastella battendo il terzo uovo con un pizzico di sale, 50 gr di farina e 80 gr di latte. Ungere una padella antiaderente con un filo di olio e versare un mestolino di pastella agli spinaci ed uno dell'altra pastella in modo che i colori si mescolino ottenendo una crespella "marmorizzata". Cuocere ogni crespella per un paio di minuti per lato. Farne sei. In una ciotolina versare un cucchiaio di acqua ed un pizzico di sale, quindi unire 50 gr di pinoli e mescolare in modo che il sale si attacchi uniformemente ai pinoli. Disporli su una placca foderata con carta da forno e farli asciugare per 15 minuti nel forno già caldo a 135 °C. Sbollentare separatamente i fagiolini e i piselli per 5/6 minuti. Scolarli e ridurre i fagiolini a tocchetti. Distribuire l'insalata riccia nei piatti, unire i fagiolini, i piselli, i ravanelli tagliati a lamelle, i pinoli e le crespelle arrotolare ed affettare. Frullare il resto dei pinoli con tre cucchiai di olio, una presa di sale, il succo di mezzo limone ed un cucchiaio di parmigiano. Condire l'insalata con questa salsa. Procedimento:

Frullare in crema gli spinaci con 2 uova, unire 90 gr di farina, 170 gr di latte, un pizzico di sale e mescolare fino ad ottenere una pastella liscia ed abbastanza liquida. Fare una seconda pastella battendo il terzo uovo con un pizzico di sale, 50 gr di farina e 80 gr di latte. Ungere una padella antiaderente con un filo di olio e versare un mestolino di pastella agli spinaci ed uno dell’altra pastella in modo che i colori si mescolino ottenendo una crespella “marmorizzata”. Cuocere ogni crespella per un paio di minuti per lato. Farne sei. In una ciotolina versare un cucchiaio di acqua ed un pizzico di sale, quindi unire 50 gr di pinoli e mescolare in modo che il sale si attacchi uniformemente ai pinoli. Disporli su una placca foderata con carta da forno e farli  asciugare per 15 minuti nel forno già caldo a 135 °C. Sbollentare separatamente i fagiolini e i piselli per 5/6 minuti. Scolarli e ridurre i fagiolini a tocchetti. Distribuire l’insalata riccia nei piatti, unire i fagiolini, i piselli, i ravanelli tagliati a lamelle, i pinoli e le crespelle arrotolare ed affettare. Frullare il resto dei pinoli con tre cucchiai di olio, una presa di sale, il succo di mezzo limone ed un cucchiaio di parmigiano. Condire l’insalata con questa salsa. 

 

]]>