Logo Radio3 2017

Autrice del programma è Gabriella Caramore ,
Paola Tagliolini curatrice,
Benedetta Caldarulo redazione e regia,
Cristiana Munzi consulente musicale. Via Asiago n.10 00195 Roma Indirizzo-mail uominieprofeti@rai.it


FOTOGALLERY

FEBBRAIO


Ernesto Balducci è stato anche un educatore. Con il magistrato Pierluigi Onorato ha scritto un manuale di educazione civica, "Cittadini del mondo",  (naturalmente!)  Lì ho imparato, con i miei studenti, che il metodo elettorale proporzionale rafforza "il rapporto società-Parlamento", quello maggioritario "il rapporto società-Governo", e che "nessuno dei due è per principio più democratico dell'altro". Il primo è più utile nella fase di "nascita e consolidamento delle democrazie", il secondo è più funzionale quando cresce l'esigenza della "governabilità".  Se ci fossimo ricordati di questo, forse, da cattolici, avremmo evitato di scambiarci accuse di fuoco, come se nel recente referendum costituzionale fosse in gioco la democrazia. Certo gli autori del libro, stampato nel 1995, pur esseno fiorentini, nulla sapevano di un giovane studente loro concittadino destinato a diventare famoso. Oggi però noi, alla luce del loro insegnamento, potremmo ritornare a parlarci senza pretendere abiure politiche. Per guardare avanti.
Silvano Bert - Trento

____________________________________________________________________________________________________________________________________________ 

Vorrei esprimere il mio particolare apprezzamento per il ritorno di Brunetto Salvarani nella edizione "Dialoghi" del sabato. Avevo seguito con interesse le trasmissioni da lui condotte lo scorso anno per la scelta dei temi e per la qualità degli esperti intervistati. Le trasmissioni di quest'anno hanno confermato il mio giudizio.
Sandra Savogin
__________________________________________________________________________________________________________________________________________________________

Gentile redazione,
desidero segnalare che ho trovato molto interessanti le lezioni della prof Giacomella Orofino ero assolutamente a digiuno di tale materia e le sue lezioni sono e saranno  per me motivo di ulteriori approfondimenti. 
Vi  ringrazio
Anna
____________________________________________________________________________________________


Carissime e Carissimi,
sono tanti anni che seguo con grande interesse le vostre trasmissioni, le vostre e diverse altre di Radio3. Anche se sento un po' la mancanza della brava Caramore, che saluto e ringrazio per tutto il bel lavoro degli anni passati, la formula che avete scelto di seguire quest'anno mi sembra molto azzeccata, e le lezioni della domenica interessanti veramente; in particolare queste ultime sul Tibet della Professoressa Orofino sono una serie di perle di cultura, fatte molto bene sia dal punto di vista didattico che da quello più squisitamente radiofonico, molti complimenti a tutti.
Pur non vedendo in queste trasmissioni particolari intenti politici, spero che ai cinesi fischino sempre di più le orecchie e si decidano una buona volta a cambiare il loro approccio da impero di infimo ordine... se lasciassero ai Tibetani la possibilità di vivere da Tibetani progredendo ed evolvendo seguendo le loro preziose tradizioni, studiando e approfondendo la loro cultura, ci guadagnerebbero moltissimo e, invece di alimentare conflitti e frustrazione, si ritroverebbero ad avere preziosissimi vicini e preziosissime buone relazioni, preziosissime non solo per la Cina e il Tibet ma per tutto il Pianeta.
Grazie infinite e tante belle cose.
Giovanni Aprile
______________________________________________________________________________________


Che paese incredibile che deve essere, che piacere sentire parlare di una cultura cosi antica,  spirituale ed interessante.
Grazie
______________________________________________________________________________________

Gentile redazione,
ho da poco finito di ascoltare la puntata del 11.02.2017 :  l'incontro con l'ebraismo italiano. Come sempre quanto proposto è più che utile per capire realtà di cui crediamo di sapere, ma che alla fine conosciamo poco (e impariamo a conoscere proprio grazie a trasmissioni come "Uomini e Profeti"). Tuttavia, c'è un tuttavia, mi è dispiaciuto che durante la trasmissione non si sia nominata mai la parola Palestina, anche se uno degli intervenuti ha chiaramente affermato di non voler parlare di politica,  ma, perdonatemi,  è un'omissione troppo grande se poi da parte di un'altra intervenuta si parla, dei nuovi insediamenti (che sono  in territorio palestinese, almeno quelli di cui sappiamo) e dell'invito che si fa ai giovani ebrei europei di trasferirvisi.

E' davvero un non detto troppo grande.
Nel ringraziare di nuovo per tutto quanto fate, vi saluto con affetto e gratitudine.
Paola Gargiulo
_______________________________________________________________________________


Oggi, 12 febbraio, durante la magnifica lezione sul Tibet è stato trasmesso un brano della sublime Sura del Cuore. Ascoltarla mi ha fatto un bene indicibile. 
A Tutte e a Tutti del programma “Uomini e Profeti” un grazie di esistere,
Marzenna M. Smolenska Mussi

________________________________________________________________________________________


Complimenti vivissimi per le prime due puntate condotte dalla Prof.ssa Giacomella Orofino che sa raggiungere altissimi livelli di contenuto e stile! Come utente intetessato agli argomenti trattati dalla Prof.ssa, vorrei incoraggiarvi a far si che la Prof.ssa Orofino, continui la sua divulgazione offrendo in questa sede, molte  altre puntate nel proosimo futuro!
Grazie :-)
Eugenio Amico

Rai.it

Siti Rai online: 847