Sal De Riso - Torta di mele e frutta secca Sal De Riso Ingredienti: La scuola di pasticceria Dessert 1 ora Difficile SALVATORE DE RISO Procedimento: COMPONENTI: - PASTA FROLLA - CREMA PASTICCERA ALLA MELA - FRUTTA SECCA (MANDORLE, NOCCIOLE) PASTA FROLLA: di farina debole G. 500 zucchero G. 200 di burro fresco morbido G. 300 tuorli d'uovo (n. 3) G. 60 uova intere (n. 1) G. 50 sale G. 10 1/3 di bacca di vaniglia delle isole Bourbon 1/4 di buccia di limone Costa d'Amalfi I.g.p. grattugiata Disponete a fontana la farina precedentemente setacciata e al centro emulsionate i tuorli con l'uovo, il sale, i semini della bacca di vaniglia, lo zucchero, il burro e la scorza di limone grattugiata. Amalgamate bene tutti gli ingredienti e lasciate assorbire pian piano tutta la farina. Impastate per un minuto e formate un panetto. Avvolgetelo in una pellicola trasparente e ponetelo in frigorifero a raffreddare. Utilizzate la pasta frolla fredda ad una temperatura circa di 8-10°C per evitare facili rotture. CREMA PASTICCERA ALLA MELA: Mele G. 330 Latte G. 330 Tuorli G. 80 Zucchero G. 200 Amido G. 40 Vaniglia N. 1/2 Limone 1/2 Sbucciate le mele e ponetele in un recipiente capiente di vetro, aggiungete lo zucchero, la vaniglia e il limone grattugiato. Avvolgete il recipiente con pellicola per alimenti e portate ad ebollizione in forno microonde il preparato per 5 minuti. Frullate le mele, aggiungete i tuorli, zucchero e amido ed infine versate il latte bollente. Cuocete come una normale crema pasticcera. Stendete la pasta frolla in una tortiera, adagiate sul fondo la frutta secca e ricoprite con la crema pasticcera alle mele fino al bordo. Decorate con mandorle e nocciole. Procedimento:
COMPONENTI:
- PASTA FROLLA
- CREMA PASTICCERA ALLA MELA
- FRUTTA SECCA (MANDORLE, NOCCIOLE)

PASTA FROLLA:
di farina debole G. 500 
zucchero         G. 200 
di burro fresco morbido G. 300 
tuorli d’uovo (n. 3)     G. 60 
uova intere (n. 1)     G. 50 
sale    G. 10                                                                                                                                                                                             
1/3 di bacca di vaniglia delle isole Bourbon 
1/4 di buccia di limone Costa d’Amalfi I.g.p. grattugiata       

Disponete a fontana la farina precedentemente setacciata e al centro emulsionate i tuorli con l’uovo, il sale, i semini della bacca di vaniglia, lo zucchero, il burro e la scorza di limone grattugiata. Amalgamate bene tutti gli ingredienti e lasciate assorbire pian piano tutta la farina. Impastate per un minuto e formate un panetto. Avvolgetelo in una pellicola trasparente e ponetelo in frigorifero a raffreddare. Utilizzate la pasta frolla fredda ad una temperatura circa di 8-10°C per evitare facili rotture.                                  
CREMA PASTICCERA ALLA MELA:
Mele    G. 330
Latte    G. 330
Tuorli    G. 80
Zucchero   G. 200
Amido    G. 40
Vaniglia   N. ½
Limone   ½

Sbucciate le mele e ponetele in un recipiente capiente di vetro, aggiungete lo zucchero, la vaniglia e il limone grattugiato. Avvolgete il recipiente con pellicola per alimenti e portate ad ebollizione in forno microonde il preparato per 5 minuti. Frullate le mele, aggiungete i tuorli, zucchero e amido ed infine versate il latte bollente. Cuocete come una normale crema pasticcera. Stendete la pasta frolla in una tortiera, adagiate sul fondo la frutta secca e ricoprite con la crema pasticcera alle mele fino al bordo. Decorate con mandorle e nocciole.

 

]]>