Spaghettoni con ricotta al basilico, pomodori e pane tostato Il maestro in cucina Sergio Barzetti Ingredienti: Ingredienti per 6 persone: 500g di spaghetti grossi 250 g di ricotta 30 foglie di basilico 4 pomodori perini 4 fette di pane tipo Altamura 50 g di pinoli 100 g circa di grana grattugiato 1 foglia di alloro olio extravergine di oliva q.b. pepe bianco q.b. sale q.b. Facile Primi Piatti Il Maestro di Cucina 20 Min Procedimento: Tritare grossolanamente il pane con i pinoli, 8 foglie di basilico, 2 cucchiai di olio extravergine ed un cucchiaio di grana grattugiato. Mettere il composto in una teglia foderata con carta da forno e far tostare per circa 12' ad una temperatura di 180°. Nel frattempo, scottare i pomodori in acqua bollente per 20'' ciascuno; farli raffreddare, privarli della pelle, tagliare la polpa a dadini, condire con due cucchiai di olio, due foglie di basilico e tenere da parte senza salare. Frullare la ricotta con le restanti foglie di basilico; regolare di sale e pepe bianco, aggiungere 3 cucchiai di olio e due cucchiai di grana fino ad ottenere una crema omogenea (se necessario, ammorbidirla con un mestolo di acqua di cottura della pasta). Lessare gli spaghetti in abbondante acqua salata e profumata con la foglia di alloro. Scolare e mantecare con la crema di ricotta. Servire accompagnando con una spolverata di pane croccante al basilico ed una cucchiaiata di concassé di pomodoro. Procedimento:

Tritare grossolanamente il pane con i pinoli, 8 foglie di basilico, 2 cucchiai di olio extravergine ed un cucchiaio di grana grattugiato. Mettere il composto in una teglia foderata con carta da forno e far tostare per circa 12’ ad una temperatura di 180°.
Nel frattempo, scottare i pomodori in acqua bollente per 20’’ ciascuno; farli raffreddare, privarli della pelle, tagliare la polpa a dadini, condire con due cucchiai di olio, due foglie di basilico e tenere da parte senza salare.
Frullare la ricotta con le restanti foglie di basilico; regolare di sale e pepe bianco, aggiungere 3 cucchiai di olio e due cucchiai di grana fino ad ottenere una crema omogenea (se necessario, ammorbidirla con un mestolo di acqua di cottura della pasta).
Lessare gli spaghetti in abbondante acqua salata e profumata con la foglia di alloro.
Scolare e mantecare con la crema di ricotta. Servire accompagnando con una spolverata di pane croccante al basilico ed una cucchiaiata di concassé di pomodoro. 
 


 

]]>