Torta di patate e baccalà al profumo di rosmarino Le insegnanti di cucina Antonella cucina con Maria Greco Naccarato Ingredienti per 10 persone: Per la pasta brisé: 500g. di farina bianca, 250g. di burro, 170g. di acqua, 1 uovo Per il ripieno: 2 kg. di baccalà, 1 kg. di patate, 1 l. di latte, 500 cl panna fresca, 30g. di prezzemolo, 1 cipolla bionda, vino bianco, 2 spicchi d'aglio, olio extravergine, rosmarino fresco, 1 bicchiere di vino bianco, sale e pepe, olive nere snocciolate Le Maestre di Cucina più di un'ora Difficile Secondi Procedimento: Preparate la pasta brisè impastando in una ciotola la farina setacciata, il burro a temperatura ambiente, l'uovo, un pizzico di sale così da ottenere un composto omogeneo; avvolgetelo con la pellicola e fatelo riposare in frigorifero per 30' . Nel frattempo preparate il ripieno. Pelate e tagliate a cubetti le patate. Spinate, spellate e tagliate a pezzi il baccalà. Riscaldate il latte con la panna e il rametto di rosmarino senza che arrivi a bollore. Mondate ed affettate la cipolla. In una casseruola riscaldate 3 cucchiai di olio con la cipolla e gli spicchi d'aglio in camicia per 3', poi aggiungete il baccalà, sfumate con un bicchiere di vino bianco e fate evaporare l'alcool. Unite il latte, la panna e le patate e fate stufare coperto per 20'. Accendete il forno a 180°. Spegnete il fuoco, aggiungete il prezzemolo tritato e regolate di sale e pepe. Stendete la pasta su una tortiera imburrata ed infarinata, riempite con il ripieno spolverate con pangrattato ed infornate per 30'. Procedimento:

Preparate la pasta brisè impastando in una ciotola la farina setacciata, il burro a temperatura ambiente, l’uovo, un pizzico di sale così da ottenere un composto omogeneo; avvolgetelo con la  pellicola e fatelo riposare in frigorifero per 30’ . Nel frattempo preparate il ripieno.  Pelate e tagliate a cubetti le patate. Spinate, spellate  e tagliate a pezzi il baccalà. Riscaldate il latte con la panna e il rametto di rosmarino senza che arrivi a bollore. Mondate ed affettate la cipolla. In una casseruola riscaldate 3 cucchiai di olio con la cipolla e gli spicchi d’aglio in camicia per 3’, poi aggiungete il baccalà, sfumate con un  bicchiere di vino bianco e fate evaporare l’alcool. Unite il latte, la panna e le patate e fate stufare coperto per 20’. Accendete il forno a 180°. Spegnete il fuoco, aggiungete il prezzemolo tritato e regolate di sale e pepe. Stendete la pasta su una tortiera imburrata ed infarinata, riempite con il ripieno spolverate con pangrattato ed infornate per 30’.





 

 

 

 

 

 

 

 

 

 



]]>