Le foto di Materadio

Video MAteradio

Marzo in poesia

Giornata Mondiale della Poesia 2017


Come ogni anno Radio3 celebra la Giornata Mondiale della Poesia il 21 marzo e per tutto il mese molte saranno le trasmissioni che con modalità diverse daranno voce ai poeti.

Il 21 marzo è anche il primo giorno di Primavera: tutto il Palinsesto della rete sarà qunidi scandito dalla voce di poeti che offriranno un loro testo legato al tema della natura. Tutte le poesie possono essere riascoltate sul sito dedicato alla Giornata Mondiale della Poesia che raccoglie anche gli audio delle ultime due edizioni.

21 marzo ore 20.30, Sandro Penna. Una quieta follia di Elio Pecora, drammaturgia, regia e interpretazione Massimo Verdastro, musiche originali Riccardo Vaglini, suono Marco Ortolani.
Un monologo in cui Massimo Verdastro dà voce al poeta, grazie a un testo scritto appositamente da Elio Pecora, poeta, amico e massimo esperto di Penna. Una sorta di spartito musicale, in una lingua molto prossima alla poesia ma veloce e chiara, che accoglie in sé i versi, le prose e alcuni frammenti dei diari inediti. È un Sandro Penna insonne, quello che ci accoglie, che si racconta e si rivela e, mentre riflette e confida le fonti e le ragioni della sua opera poetica, descrive le sue giornate e il tempo che ha attraversato.

Sarà invece Valentino Zeichen il protagonista di quattro puntate di Passioni, a cura di Lidia Riviello e Diego Marras, in onda il 18, 19, 25 e 26 marzo ore 14.30. Con il titolo Valentino Zeichen, il poeta della scherma si inseguiranno le avventure biografiche e letterarie di un dandy scanzonato e autoironico del nostro tempo.

Vite che non sono la tua, in onda il sabato alle 19.00, dal 4 marzo al 1 aprile, con il ciclo A memoria. Storie di poeti di Irene Santori offrirà il ritratto di cinque poetesse: Forough Farrokhza, Vittoria Colonna, Isabella di Morra, Harriet Monroe e Emily Dickinson.

Per Tutto in una Notte, sabato 18 e domenica 19 dall’1.30 alle 6.00 del mattino, La notte porta poesie: la riproposta di momenti di ascolto che risiedono ormai nella memoria degli ascoltatori più fedeli. Le voci significative della poesia italiana e internazionale, il racconto dei poeti e dei loro traduttori, le interpretazioni dei critici, le interviste esclusive e i grandi festival. Un viaggio che comincia con il Prix Italia “United voices of Radio Poetry” , prosegue tra le voci dei Nobel Wisława Szymborska e Seamus Heaney, continua nelle terre dei dialetti e delle innovazioni linguistiche dei neodialettali, fino a toccare le parole del mondo con poeti di tutte le lingue e di tempi.

È possibile riascoltare:

Passioni, le quattro puntate realizzate da Florinda Fiamma e Giulia Nucci, intitolate Poeti alla Radio che documentano la presenze nelle trasmissioni radiofoniche, a partire dal Terzo Programma, di quattro poeti capitali del Novecento: Eugenio Montale, Giuseppe Ungaretti, Edoardo Sanguineti, Elio Pagliarani, accompagnati da materiale d'archivio, dalle riflessioni di giovani critici e dalle esperienze dei curatori di Radio3. Di particolare pregio l'ascolto delle poesie lette dai poeti stessi e raccolte in Le voci di poeti.
La Grande Radio andata in onda domenica 5 alle 18.00 interamente dedicata alla figura di Pierpaolo Pasolini.