Logo Rai3


#BookSelfie

Foto di scena

Puntate

Giancarlo De Cataldo
Marcello Fois

    » Segnala ad un amico


    Giancarlo De Cataldo

    Come si racconta una storia nera

    RAI ERI

    I gialli non gli piacevano nemmeno. Poi  un’estate, grazie a un libraio, Giancarlo De Cataldo ha cambiato idea.

    Ed è  diventato l’autore di indimenticabili storie di genere, capace di tradurre in  fiction la dura realtà del crimine in bestseller come Suburra e Romanzo  criminale.

    In questo libro ricorda le molte e varie letture che hanno  costellato il suo percorso, ripercorre le lezioni apprese nel tempo anche nel  prezioso laboratorio della scrittura a quattro mani con Carlo Bonini, riassume

    il grande cambiamento che il genere poliziesco ha conosciuto in questi anni  anche grazie ad altre forme narrative, come le serie televisive, e si pone  domande fondamentali per chi aspiri a diventare autore di “storie nere”.

    Quanto  pesa la contaminazione della realtà? C’è differenza tra “raccontatore di  storie” e scrittore? Come si costruisce un personaggio? Come ci si immedesima  nel “cattivo”? Come si trasforma un romanzo in un film?

    Le sue risposte e le  sue riflessioni danno vita a un racconto in sé appassionante, che è nel  contempo summa di un’esperienza personale e indispensabile guida.






    Marcello
     Fois

    Manuale di lettura creativa

    Einaudi

    A leggere si impara da bambini. Quando si capisce che le parole nascondono un significato, e si possono toccare. Diventare «lettori creativi» è un piccolo passo in avanti; non si tratta solo di comprendere, ma di provare a sentire cosa c'è dietro le parole. L'emozione ogni volta diversa che comunicano.

    Ciascuno di noi quando apre un libro è un lettore creativo, perché non è solo libero di mettere se stesso dentro la storia, ma deve farlo. In queste pagine riverbera l'eco di un amore viscerale: brevi saggi brillanti e confidenziali che possono rivelarci un punto di vista nuovo e inedito sulla letteratura.

    Dai classici dell'Ottocento a Salinger e Sciascia, passando per i nuovi giallisti italiani; senza mai dimenticare Grazia Deledda, Sergio Atzeni e i tanti maestri della scuola sarda. Le confessioni di un lettore d'eccezione, di un autore che «se si dimentica di prendere un libro per andare in bagno, legge tutte le indicazioni per l'ammollo dei detersivi e tutte le composizioni degli shampoo».

    Un manuale che non vuole insegnare nulla, ma essere un aiuto per perdersi nelle storie senza smarrire la consapevolezza.

    Rai.it

    Siti Rai online: 847